RESTAURO

Dipinti murali ritrovati

Il restauro si occupa anche di riportare alla luce pitture murali, più o meno antiche, che nel tempo sono state ricoperte per economicità o perchè non rispondevano più ai gusti estetici dell'epoca.
Per appurare la presenza o meno di dipinti sotto strati successivi si fanno dei tasselli a campione in punti considerati significativi.
Questo particolare della decorazione nella volta di un salone riaffiora sotto un'anonima ridipintura grigia.

Restauro e risarcimento stucchi

Lo stucco è un materiale composito che si ottiene mescolando calce, polvere di marmo e sabbia ma che, a seconda delle esigenze di utilizzo poteva contenere anche altri ingredienti quali gesso, caseina, terre colorate... Fin dai tempi antichi è stato usato per creare elementi decorativi e modellati sui frontoni classici passando poi alle chiese e ai palazzi dal rinascimento in poi. Nel restauro degli stucchi si va dalla semplice pulitura, alla rimozione di scialbi che nel tempo hanno ricoperto la cromia originaria, al risarcimento di porzioni cadute (ove sia possibile ricostruire sulla base dell'esistente evitando l'interpretazione di fantasia).

Ripresa di un cornicione in stucco con finitura a marmorino (particolare dal salone di una casa privata a Cavallermaggiore)

Restauro volta dipinta

Restauro di porzione di volta dipinta danneggiata da infiltrazioni d'acqua; assorbimento dei sali tramite impacchi e integrazione pittorica 

Rosone centrovolta

spolvero decorazione

Particolare dello spolvero effettuato sull'intonaco nuovo per riprendere la porzione mancante di decorazione; il cartone è stato ricavato da una lesena speculare a questa, che aveva mantenuto intatto il disegno originale